Il web per amico: un uso responsabile della rete

Il computer è entrato a far parte delle nostre famiglie con una facilità che, solo pochi anni fa, non ci saremmo aspettati. È naturale, quindi, che anche i più giovani se ne siano appropriati, desiderosi di imparare e giocare con questo oggetto ricco di colori, immagini, suoni e animazioni.

Internet diventa un vero mondo, uno specchio della realtà attraverso la quale si possono compiere viaggi interessanti, ma che cela anche insidie e pericoli. Tuttavia, come non si vieta ai bambini di uscire per paura del mondo reale, allo stesso modo dobbiamo lasciare che esplorino Internet. Non però senza aver insegnato loro come affrontarne i rischi. Read more

Allegati

Condividi

Social Network: attenzione agli effetti collaterali

Facebook, MySpace & Co. È vivo il dibattito tra coloro che esaltano le rivoluzionarie possibilità di comunicazione offerte dai social network e coloro che ne vedono solo i pericoli per la vita privata e i diritti dei naviganti.

Il Garante per la privacy ha deciso di mettere a punto una breve guida per aiutare chi intende entrare in un social network o chi ne fa già parte a usare in modo consapevole uno strumento così nuovo. Non un manuale esaustivo, ma un agile vademecum sia per persone alle prime armi, sia per utenti più esperti. Read more

Allegati

Condividi

Padlet, video che introducono all’uso della bacheca virtuale

Padlet è un servizio del web 2.0 che consente di creare una bacheca virtuale inserendo anche dei contenuti multimediali. Dopo aver creato la bachceca, si possono caricare sul foglio delle immagini, dei link, dei video, etc., disponendoli in forma di elenco. 

La bacheca può essere quindi personalizzata secondo le proprie esigenze e può essere condivisa nei principali social network, oppure incorporata nei blog e siti.
Read more

Condividi

MEETODI, un sito che mette a confronto le metodologie didattiche

Il progetto Metodologie Didattiche nasce dall’esigenza di dare un quadro, quanto più completo, delle metodologie che i docenti, che usano il digitale nelle proprie classi, utilizzano per rendere sempre più attiva e coinvolgente  la propria lezione  nel contesto della didattica per competenze.

E’ stata fatta una call sulla rete alla quale hanno risposto, in via spontanea e volontaria, un gruppo di colleghi pronti a raccontare le proprie esperienze che abbiamo riportato dedicando ad ognuna di esse una sezione del sito. Ogni referente sarà responsabile della propria sezione.

Read more

Condividi

Educazione Civica Digitale. Un sillabo per lo sviluppo di una piena cittadinanza digitale degli studenti

Gli studenti attualmente a scuola sono indubbiamente la generazione più immersa nelle tecnologie digitali sino ad oggi e non possono essere lasciati soli nella gestione dei profondi cambiamenti offerti dalle tecnologie di informazione e comunicazione.

Questo è a maggior ragione valido se consideriamo che le stesse tecnologie, di cui gli studenti sono intensi fruitori, sono state prodotte e promosse da sistemi creati, finanziati e gestiti da adulti.  Read more

Allegati

Condividi

Dieci punti per l’uso dei dispositivi mobili a scuola BYOD – Bring your own device

1. Ogni novità comporta cambiamenti.

Ogni cambiamento deve servire per migliorare l’apprendimento e il benessere delle studentesse e degli studenti e più in generale dell’intera comunità scolastica.

2. I cambiamenti non vanno rifiutati, ma compresi e utilizzati per il raggiungimento dei propri scopi.

Bisogna insegnare a usare bene e integrare nella didattica quotidiana i dispositivi, anche attraverso una loro regolamentazione. Proibire l’uso dei dispositivi a scuola non è la soluzione.
A questo proposito ogni scuola adotta una Politica di Uso Accettabile (PUA) delle tecnologie digitali.

Read more

Allegati

Condividi

TitanPad, un servizio del web per lavorare contemporaneamente su un documento

TitanPad è uno strumento del web 2.0, funzionante anche senza alcuna registrazione, che permette agli utenti di scrivere dei documenti di testo con delle formattazioni non molto ricche. Grazie all’apposito spazio nella barra sulla destra, l’utente potrà gestire la condivisione dei documenti, invitare dei nuovi collaboratori, e i testi inseriti da ciascun collaboratore compariranno con un diverso colore.

Read more

Condividi

ComicLife, un software per la realizzazione di fumetti

ComicLife è un software molto semplice da utilizzare che  permette di creare fumetti utilizzando qualsiasi fotografia o immagine sia presente sul vostro hard disk.

Grazie all’interfaccia estremamente intuitiva potete scegliere quante vignette inserire in ciascuna tavola, deciderne dimensioni e forma, inserire baloon al loro interno con il testo adatto e i vari effetti sonori tipici del fumetto.

Iniziare ad utilizzare Comic Life è presto fatto: basta lanciare l’applicazione, cliccare sul “+”  e scegliere “New Comic”. Read more

Condividi