Le streghe di Bayes e altre storie. Fiabe statistiche per bambine e bambini curiosi

Possono due mondi apparentemente molto distanti, quello “freddo dei numeri” e quello “coinvolgente dell’immaginazione”, incontrarsi e interagire per dare vita a personaggi e racconti fantastici? Questa è la sfida che troverete ne Le streghe di Bayes e altre storie. Fiabe statistiche per bambine e bambini curiosi, lanciata dagli statistici che vogliono trasmettere alle future generazioni la loro scienza, ma soprattutto i grandi frutti che essa può offrire. Col tempo gli strumenti acquisiti si trasformeranno in binocoli con cui scrutare gli orizzonti della conoscenza e delle loro vite.

Anziché istruire i più piccoli al linguaggio dell’Istat, è dunque l’Istat che cambia linguaggio modulando i contenuti tecnici sulle loro competenze e strumenti cognitivi. Seguendo il filo conduttore di alcune linee guida per la divulgazione scientifica – quali l’efficacia della narrazione e il coinvolgimento emotivo – le fiabe accompagnano i bambini attraverso il ragionamento logico e matematico che loro possono e desiderano sviluppare. Read more

Condividi