Esame di Stato 2019. Precisazioni sulle modalità di svolgimento del colloquio.

Il quadro normativo delineato dal decreto legislativo 13 aprile 2017, n.62, e dai successivi atti ministeriali (decreto ministeriale n. 769 del 2018, decreto ministeriale n. 37 del 2019 e ordinanza ministeriale n. 205 del 2019) definisce in modo puntuale le caratteristiche e le modalità di svolgimentodell’esame conclusivo del secondo ciclo di istruzione.

Nel corso dell’anno scolastico 2018/2019, in fase di prima applicazione, sono state progettate e realizzate significative misure di accompagnamento, concretizzatesi nella pubblicazione di tre “serie” diesempi di prove scritte e nello svolgimento, a partire dal mese di dicembre 2018, su tutto il territorio nazionale, di incontri di formazione, destinati a dirigenti e docenti, organizzati di concerto tra Amministrazione centrale, Uffici scolastici regionali e scuole polo per la formazione.  Read more

Condividi

Preparare la “Breve relazione” sull’esperienza svolta nell’ambito dei PCTO

L’Ufficio Scolastico per la Regione Veneto ha diffuso una guida, rivolta agli studenti, per la stesura della relazione sull’esperienza svolta nell’ambito dei percorsi PCTO e da presentare agli Esami di Stato.

Nella guida sono inizialmente presentati i vari richiami normativi al colloquio degli Esami e, successivamente, viene posta l’attenzione sull’esperienza nell’ambito dei PCTO e su come organizzare il proprio lavoro per preparare la relazione.

USRV-EsameDiStato-RelazionePCTO

Condividi

La prova orale del Nuovo Esame di Stato

Le FAQ del Ministero

Chi preparerà le buste per la prova orale?
Sarà la Commissione stessa a predisporle, in un’apposita sessione di lavoro. Nelle buste vi saranno materiali utili per poter avviare il colloquio. La scelta dei materiali (testi, documenti, progetti, problemi) sarà effettuata tenendo conto della specificità dell’indirizzo e del percorso effettivamente svolto nella classe secondo le indicazioni fornite dal Consiglio di Classe nel documento che sarà predisposto entro il 15 maggio, proprio in vista dell’Esame di Stato. Read more

Condividi

Maturità, esempi di tracce della seconda prova scritta

Sono disponibili sul sito del Ministero, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, alcuni esempi di tracce della seconda prova scritta dell’Esame di Stato della secondaria di II grado. La diffusione fa parte delle azioni che il Ministero sta mettendo in campo per accompagnare studenti e docenti nella preparazione della nuova Maturità che, a partire da questo anno scolastico, si svolgerà con alcune novità, come previsto dal decreto legislativo numero 62 del 2017. Read more

Condividi

Maturità, dalla versione ai quesiti di matematica: ecco come saranno costruite le seconde prove

Dalla composizione della traccia del Liceo classico, al numero di quesiti che saranno proposti allo Scientifico. Passando per le tipologie di elaborato che potranno essere oggetto d’Esame per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing degli Istituti tecnici. Sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sono disponibili da oggi tutti i quadri di riferimento per la predisposizione e lo svolgimento degli scritti della nuova Maturità, che debutterà a giugno con le regole previste dal decreto legislativo 62 del 2017. Read more
Condividi

Utilizzo delle calcolatrici elettroniche nelle prove scritte dell’esame di Stato – Aggiornamento

In allegato, l’elenco aggiornato delle calcolatrici ammesse all’uso nell’esamedi Stato. Tale elenco costituisce il riferimento per le Commissioni che saranno impegnate nei lavori delle sessioni d’esame di Stato relative all’Anno Scolastico 2018/2019.

Prot. 17905 del 17-10-2018

Allegati

Condividi

Scuola, la nuova #Maturità nella circolare rivolta a scuole e studenti

Due prove scritte invece di tre, più l’orale. Più attenzione al percorso svolto dai ragazzi nell’ultimo triennio, con un punteggio maggiore assegnato al credito scolastico. Griglie di valutazione nazionali per la correzione delle prove scritte.

Sono alcune delle novità dell’Esame di Stato conclusivo della scuola secondaria di II grado, che entrano in vigore da quest’anno scolastico, illustrate nella circolare che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha inviato oggi alle scuole, per dare un quadro chiaro a docenti e studenti. Read more

Condividi
1 2